Barbecue a gas: il bbq per tutti

barbecue a gas per tutti

La grande invenzione del bbq, ha permesso di poter cucinare gli alimenti in maniera gustosa, semplice e genuina, quando ci immaginiamo un bbq, ci viene in mente della bella verdura o carne alla griglia, e questo fa sempre venire molta fame; inoltre, il bbq viene associato al MANGIARE IN COMPAGNIA, ed è proprio questo che rende questa ottima invenzione un acquisto che molte persone decidono di fare, invita al sociale, a invitare ospiti per il bbq, non credo che non vi sia mai capitato di essere invitati ad un buon bbq, solitamente si tratta di una routine, soprattutto dalle belle giornate primaverili e per tutta la durata dell’estate, il bbq rappresenta un grandissimo alleato per i ritrovi tra amici e familiari, all’insegna del mangiare bene e tutti insieme.

Diciamo che in linea di massima, come bbq di una certa portata se ne considerano sempre due , quello a gas e quello a carbonella, quest’ultimo ha la caratteristica di essere alimentato a legna o a carbonella, fa molto odore e fumo, ma non si pulisce con molta facilità a causa della polvere che si deposita in maniera permanente al suo interno, ha il pro di scaldarsi molto ma non particolarmente in fretta, e si tratta anche di bbq che costano poco nella media rispetto ai fratelli a gas, che sono molto comodi e facili da usare, ma solitamente partono da prezzi leggermente superiore i rispetto a quelli a carbonella.

Il bbq a gas ha il grande vantaggio di poter essere utilizzato da chiunque, perché fu zia più o meno come il gas dei fornelli, e cucina nello stesso modo, a parte dare quel sapore di grigliato, inoltre non rilascia odori e fumi di nessun tipo se non quelli del cibo, che svaniscono in un’instante, inoltre il bbq a gas risulta molto semplice da pulire e davvero molto versatile, si presta a cucinare davvero ogni tipologia di alimento.

Cosa si può grigliare su un bbq a gas?

Su un barbecue a gas puoi grigliare davvero di tutto, dalle verdure alle pannocchie, al pesce la carne, puoi anche poggiare una padella e cuocere la pasta, o friggere le patatine, la stessa cosa vale per i dolci o la frutta, non esiste limite su cosa poter cucinare su un bbq a gas.

Anche se ci sono sempre degli accorgimenti necessari da fare per poter cucinare al meglio, come il fatto di non schiacciare gli hamburger mentre si cucinano, perché perderei anno le parti succose, o ancora non mettere mai la carne troppo fredda sulla griglia, lasciatela riposare qualche minuto a temperatura ambiente, per permettere le di cucinarsi al meglio, se amato l’affumicatura, potere farlo con un metodo assolutamente fai da te e moto semplice, basterà mettere del legno, come quello di quercia o noce, all’interno della griglia e chiuderla mentre si cucina,