Il navigatore satellitare cha ha fatto la storia

navigatore satellitare che ha fatto la storia

Questo strumento nasce per aiutare chi ama viaggiare e potersi muovere senza la paura di perdersi, con la sicurezza di avere un mappa costante a portata di mano che segnala la posizione, ma non solo, in effetti la tecnologia dietro ai navigatori moderna si presenta estremamente complessa, ricca di funzioni da scoprire e da utilizzare molto più che di un semplice navigatore. Il suo utilizzo facilita enormemente gli spostamenti, e non solo in macchina, ci sono versioni per escursionisti e ciclisti, ad ognuno il suo quindi, e senza limitazioni, almeno non sembra in termini di prestazioni. La loro grande multifunzionalità li ha resi degli strumenti particolarmente amati ed apprezzati, da poter usare davvero ovunque, la spiegazione del suo funzionamento, toglie molti dubbi, a partire dal fatto che ogni navigatore satellitare funziona grazie ad un sistema di GPS, in grado di rilevare in maniera davvero molto accurata la posizione, è inoltre in grado di dirci quale strada prendere per velocizzare il tempo di marcia.

Si tratta della caratteristica principale di tutti i navigatori, ma nei modelli nuovi se ne vedono davvero per tutti i gusti, e le funzioni sono davvero strabilianti. Il navigatore satellitare infatti offre moltissimi altri servizi oltre che la segnalazione dell’itinerario migliore e la durata del percorso, funzioni davvero molto utili come quella per la segnalazione del traffico, che ci può aiutare a sapere se ci saranno code o intralci durante il tragitto, ci sono funzioni che permettono di visualizzare il percorso con eventuali punto dove la percorrenza risulta poco fluida, esiste anche un servizio che aiuta nella scelta della parte di corsia da scegliere con associato tempo di percorrenza, oppure la funzione che ci aiuta a capire a quanto stiamo andando, monitorare la velocità al fine di non superare mai il limite.

La stessa cosa vale con i segnali del traffico, esiste una funzione in grado di segnalare che tipo e quanti semafori incontreremo durante il nostro tragitto, inoltre una grande funzione disponibile riguarda la visone 3D, oppure la segnalazione dei punti difficili da percorrere, e ancora la possibilità di sapere se durante il tragitto si incontreranno autovelox. Un’altra buona parte dei navigatori satellitari si occupa della segnalazione di eventuali bar, ristoranti, hotel, e diventano dei veri e propri computer, capaci di segnalare posti speciali da vedere, oppure dare la possibilità di avere un cambio di valuta istantaneo.

Tutto questo e molto altro ancora…

Ma le sorprese per questo strumento sembrano non finire davvero mai, e allora che la mappa satellitare continua la sua metamorfosi, donando le più svariate prestazioni, dalla musica, ai video, ai film, se ha uno schermo abbastanza grande il navigatore diventerà anche dispositivo Bluetooth, oppure sarà in grado di leggere i vostri documenti direttamente dalle schede SD, insomma sembra che questo dispositivo non riesca a trovare dei limiti, e non possiamo certo dire che a noi dispiaccia, considerando la multifunzionalità e la compattezza, si tratta di un vero gioiello della tecnologia.