La geografia del Veneto

veneto e la sua geografia

La grande fama di questa regione consiste nella sua grande storia, che riecheggia in ogni parte del Veneto, creando anche i presupposti che l’hanno fatta diventare quella che è oggi. Si tratta di una regione davvero molto varia, che si estende per quasi 19,000 km con una densità che raggiunge quasi i 5 milioni di abitanti, confina con il Friuli, il Trentino, la Lombardia, e gode anche di confini extra nazionali grazie all’Austria del Nord ed è divisa in sette province, tra cui la più grande è Belluno, anche se il capoluogo scelto per la regione è la famosissima città di Venezia, molto famosa per le sue gondole, i suoi ponticelli e tutta la sua arte, compresi i palazzi ducali e le basiliche; si tratta di una delle regioni italiane che gode di una profonda diversificazione del territorio, che comprende moltissime provincie ricche di resti artistici e culturali.

La regione è composta da sette provincie principali, ed è una delle poche regioni Italiane a confinare con il territorio austriaco, oltre che godere della grandissima fama delle sue città famose in tutto il mondo. Ritornando alla conformazione del paesaggio, il Veneto ha anche la grande fortuna di essere molto variegato, e questo ha sicuramente favorito in maniera particolare tutto quello che sappiamo oggi di questa regione, perché grazie alla sua speciale conformazione gode di turismo anche naturale. Cominciamo dalla meravigliosa catena montuosa delle Dolomiti e delle Prealpi, territori molto gettonati per gli amanti delle escursioni in montagna oppure per gli sciatori, infatti le Dolomiti sono tra le migliori montagne, dotate di sistemi avanzati e piste davvero molto lunghe, che si districano attorno alla montagna, regalando agli amanti delle altitudini moltissime opzioni per una vacanza all’insegna della natura.

Ancora, il Veneto ha anche la fortuna di essere circondato da colline che si estendono per tutto il territorio, fino ad arrivare alla parte pianeggiante della Pianura Padana, sede della qualitativa agricoltura del posto, ricca di corsi d’acqua che si districano lungo il suo territorio, e questo permette anche di utilizzare la grande quantità di acqua per creare energia elettrica, la stessa cosa vale per il bellissimo Lago di Garda, molto apprezzato dai turisti, e tutta la costa del Mar Adriatico che avvolgono il Veneto.

Sciare sulle Dolomiti e fare il bagno a Jesolo

Se ami la natura. le escursioni, mare e il lago, questa regione potrà darti la possibilità di visitare tutto in pochissimo spazio, adatta a chi ama le passeggiate o a chi ha intenzione di farsi la stagione invernale sciando tra le meravigliose catene montuose delle Dolomiti, una vera perla naturalistica del nostro paese.

Ma non finisci qui, la quantità di fiumi e le numerose zone costiere rendono il Veneto, capace di soddisfare le esigenze dei turisti, grazie alla sua incredibile varietà di paesaggi; per finire con le meravigliose colline, sede di uno dei vini più apprezzati e conosciuti al mondo: il prosecco, qualsiasi tipo di vacanza si intenda fare, il Veneto sarà sicuramente in grado di accontentare famiglie, coppie o gruppi.