La praticità del ferro da stiro

praticità del ferro da stiro

Serve per togliere quelle fastidiosissime pieghe dai vestiti, aiuta chiunque abbia bisogno di tirare a nuovo un capo di abbigliamento, consente un lavoro pratico e veloce; molto spesso anche dopo aver utilizzato l’asciugatrice, i capi rimangono rigorosamente stropicciati, e questo li fa sembrare davvero vecchi e usati, grazie ad una veloce passata con il magico ferro da stiro sarà un gioco da ragazzi far tornare tutto in ottime condizioni. La piega dei capi potrebbe dipendere anche dal tessuto, quindi se stendi i panni, non spazientirti se non dovessi riuscire a stenderli senza pieghe, con certi tessuto ti potrà salvare solo un ferro da stiro, composto principalmente da CORPO, PIASTRE e CALDAIA; ovviamente con il passare del tempo, la tecnologia ha sempre più migliorato il suo aspetto e le sue funzioni, e oggi potrai trovare ferri da stiro davvero per tutti i gusti e le necessità, partendo dai materiali che vanno a costituire le piastre, che sono di teflon, acciaio oppure alluminio, questo dipende principalmente dal fatto che questi materiali distribuiscono il calore in maniera diversa, e quindi dipende dal tipo di stiratura che si necessita.

Un altro aspetto importante della piastra, riguarda la quantità di fori che ci sono, più fori stiratura migliore, e sulla punta, che oggi è disponibile in formato alta precisione, dovrà avere moltissimi microfoni, in modo da permetter la stiratura facile di colletti, maniche o bordi. L’impugnatura deve essere comoda, perché il ferro da stiro va impugnato bene e in modo sicuro, una scelta antiscivolo, solitamente evita ogni danno, e poi le altre grandi funzioni che hanno completamente cambiato questo elettrodomestico sono l’anti-calcare e la pulizia automatica, come lo spegnimento automatico, per evitare inutili bruciature o surriscaldamento del ferro.

Ancora la comodissima funzione che permette di riempire l’acqua il serbatoio, senza dover spegnere il ferro, e i modelli diversi sono davvero moltissimi, oltre all’indicazione sulla temperatura da scegliere secondo il tessuto, i ferri da stiro più tecnologici riescono a decidere da soli la temperatura, dopo che selezioni il capo da stirare, in questo modo ti si semplificherà ulteriormente il lavoro. Per quanto riguarda i modelli in commercio, ce ne sono di forme e colori diversi, ovviamente a prezzi diversi.

Le tipologie: a caldaia separata o integrata

Le caratteristiche elencate sopra, fanno riferimento ad entrambe le tipologie di ferro da stiro rowenta, perché ne esistono di due tipi principalmente, i ferri da stiro tradizionali, un pezzo unico, e quelli con caldaia separata, e la differenza riguarda la quantità di acqua, la dimensione, il peso, la prestazione e l’efficienza. Entrambe le tipologia hanno i loro pro e i loro contro, si tratta di valutare gli aspetti che servono, in questo modo si può cominciare ad avere un’idea sulle loro prestazioni.

Il ferro da stiro con caldaia separata occupa molto spazio, ma assicura un lavoro costante e di ottima qualità, solitamente si tratta di ferri da stiro molto funzionali; dall’altro canto, il ferro da stiro classico ha un ottimo aspetto di ergonomia, e considerate le funzioni che offre, assicura una buona stiratura, a livello di prestazione ed efficienza. Ottimo elettrodomestico che velocizza il faticoso stirare.